Al tuo fianco per raggiungere insieme traguardi sempre più ambiziosi

F.A.Q.

In questa sezione, accedendo al menu sulla sinistra, troverete alcune delle domande più frequenti relative ad alcune tipologie di prodotti da noi commercializzati.

Clean Room

  1. Cos’è una clean room?
  2. Le clean room sono tutte uguali?
  3. Che tipologia di prodotti si utilizza per la microelettronica e nella lavorazione dei wafer?
  4. E per processi sterili?
  1. Cos’è una clean room?
    Una Clean Room o camera bianca è un ambiente controllato in cui viene filtrata tutta l’aria in entrata, l’acqua e i prodotti chimici, per soddisfare elevati standard di purezza.

    torna su
  2. Le clean room sono tutte uguali?
    No, dipende dalla tipologia di prodotto e i livelli di pulizia; i protocolli richiesti e le procedure di pulizia possono variare considerevolmente.

    torna su
  3. Che tipologia di prodotti si utilizza per la microelettronica e nella lavorazione dei wafer?
    Spazzoloni e panni devono essere caratterizzati da un rilascio di fibre estremamente basso e assorbenti. E’ importante che le superfici siano pulite ed asciutte, per evitare contaminazioni e per limitare l’umidità. Detergenti e detersivi devono essere finemente filtrati e testati per dimostrare il basso contenuto di ioni.

    torna su
  4. E per processi sterili?
    Potrebbe essere necessario che i prodotti per la pulizia debbano essere sterilizzati a vapore (in autoclave) e/o irradiati. Poiché le superfici devono essere disinfettate, può essere richiesto che esse rimangano umide in modo che l'agente disinfettante abbia il “tempo di contatto” necessario. I metodi di pulizia dei diversi strumenti e del personale – ad esempio guanti e mani – devono essere strettamente monitorati per evitare la contaminazione incrociata.

    torna su